Tu sei qui

Attribuzione del numero civico

Share button

Tassonomia argomenti: 
Descrizione

Per i nuovi fabbricati o i nuovi accessi a fabbricati già esistenti è necessario richiedere l'attribuzione del numero civico prima di presentare la dichiarazione di residenza o di cambio di abitazione. Ogni accesso sulle aree di circolazione (vie, piazze, vicoli, ecc) deve essere provvisto di apposito numero civico. E' infatti fatto obbligo, a costruzione ultimata e comunque prima che il fabbricato possa essere occupato, presentare al Comune apposita domanda per ottenere l'indicazione del numero civico. La richiesta di attribuzione di numero civico va presentata sia per gli immobili destinati ad abitazione sia per gli immobili destinati ad attività commerciali, artigianali o industriali.

Tipologia Servizio: 
Servizio
Cosa serve (istruzioni per partecipare al servizio): 

Il richiedente può inoltrare il modulo di richiesta indirizzata all'Ufficio anagrafe, corredata da idonea planimetria indicante l'ubicazione degli accessi dell'immobile per i quali si chiede l'attribuzione del numero civico. Onde permettere una celere evasione della pratica, è comunque indispensabile che la richiesta possieda le seguenti caratteristiche: - La planimetria dovrà indicare con precisione l'immobile per il quale si richiede l'attribuzione del numero civico, l'indicazione della via in cui tale immobile insiste, l'indicazione dei numeri civici limitrofi, nonché ogni altro elemento ritenuto utile per individuare il fabbricato; si segnala che la copia della mappa catastale non è idonea allo scopo in quanto troppo generica. - E' opportuno fornire una descrizione dell'immobile qualora ci siano problemi di corretta identificazione. - Va indicato se l'immobile è in costruzione o è già abitato, avendo cura di apporre il nome dell'occupante sul campanello, se presente. - Vanno indicati con precisione gli accessi per i quali si chiede la numerazione, indicando se si tratta di accessi pedonali o carrai. Nel caso in cui si intenda richiedere chiarimenti sulla correttezza della numerazione civica già attribuita in passato, è possibile richiedere all'Ufficio di effettuare un sopralluogo di verifica mediante la presentazione dell'apposito modulo.

Destinatari: 

L'obbligo di richiedere l'attribuzione del numero civico è a carico del proprietario del fabbricato e comunque, in caso di inerzia del proprietario, è tenuto a provvedervi l'occupante.

Come si fa: 

La richiesta può essere presentata nelle seguenti modalità: Per posta elettronica, all'indirizzo demografici@comune.castelleone.cr.it Per PEC - Posta Elettronica Certificata all'indirizzo protocollo.castelleone@legalmail.it, Per posta Personalmente presso lo Sportello Servizi demografici (nella fase di emergenza sanitaria solo in caso di grave urgenza e impossibilità a richiedere il certificato in via telematica). 

Contatti
Informazioni Ultima modifica: 22/02/2021 - 11:50